logo polizia locale

area riservata

salta ai contenuti home

Stampa Segnala BUON COMPLEANNO VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE

BUON COMPLEANNO VOLONTARI  DELLA PROTEZIONE CIVILE

Quattordici anni dalla costituzione festeggiati ieri mattina, sabato 8 luglio, presso la sede della Protezione Civile cavese alla ex circoscrizione di Santa Lucia. Presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il comandante della Protezione civile di Cava de'Tirreni, Ten. Col. dott. Giuseppe Ferrara, il Presidente dell’Associazione Nazionale dei Vigili del fuoco del Corpo Nazionale, Vincenzo Luordo, il funzionario U.T.C. Gianluigi Accarino.

Alla presenza di svariate associazioni e Gruppi comunali di Protezione Civile, tra i quali i Volontari del Soccorso di Salerno, Rocca Piemonte, Baronissi, Associazione Europea Operatori di Polizia, ecc, è iniziata la cerimonia con un toccante minuto di silenzio ricolto alle vittime del crollo della Palazzina a Torre Annunziata, ed un lungo applauso finale è stato rivolto ai tanti soorritori delle forze dell’ordine e dei gruppi di volontariato impegnati nella zona del disastro.

Durante gli interventi la Protezione Civile cavese è stata definita "Una risorsa fondamentale - ha sottolineato il Comandante Ferrata - per la città. Questi ragazzi hanno fatto del volontariato una vera ragione di vita e dimostrano con i fatti il grande livello di professionalità competenza che li contraddistingue anche in campo Regionale e Nazionale". " La Città - ha invece affermato il Sindaco Servalli - è orgogliosa di voi. Oggi la Protezione civile cavese è percepita dai cittadini cosi come la Polizia Locale. A loro si fa riferimento quando serve una mano e si è certi di avere sempre la massima disponibilità".

A conclusione di tutti gli interventi sono stati consegnati gli encomi solenni che l’Amministrazione comunale ha voluto conferire ai volontari che parteciparono il 24 ed il 25 febbraio 2017 alle ricerche di una persona scomparsa su Monte San Liberatore e ritrovata dagli stessi volontari in discrete condizioni fisiche.

Con questa motivazione i volontari: Loffredo Francesco, Sorrentino Felice, Lambiase Francesco, Salsano Lucia, De Luca Ottavio, D’Amato Gabriele, Senatore Daniele, Di Serio Ciro, Milite Fiorenzo ed il Luogotenente Matteo Senatore sono stati insigniti del più alto riconoscimento cittadino: “Per  aver partecipato alle ricerche di una persona dispersa su monte San Liberatore, battendo tutti i sentieri della zona fino al ritrovamento in un dirupo ed al salvataggio,  nei giorni 24 e 25 febbraio 2017, svolte con dovere, attaccamento  alla divisa ed impegno con assolta abnegazione verso la cittadinanza”.

Inoltre sono stati consegnati, gli attestati di partecipazione al Corso Antincendio boschivo organizzato dal Gruppo comunale cavese e dai Volontari del Soccorso di Salerno, del Presidente Paolo Perrotti,  tenuto magistralmente dagli istruttori dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale del Presidente Col. Vincenzo Luordo presso i locali dell’Associazione l’Abbraccio onlus di Salerno e conclusasi con la lezione presso il reparto volo dei Vigili del Fuoco di Salerno e gli attestati del Corso di Primo Soccorso seguito con interesse dai volontari sulle pratiche di primo intervento sanitario.

Come ha sottolineato a conclusione il Coordinatore del Gruppo comunale metelliano, Francesco Loffredo, “La formazione e l’aggiornamento continuo dei volontari è al primo posto negli priorità del Gruppo, infatti solo con la formazione continua dei volontari si riesce  a raggiungere l’efficienza e gli standard qualitativi che fanno della Protezione Civile cavese una delle migliori in Regione Campania”.

 

La manifestazione è iniziata, inoltre, con la presentazione e la Benedizione da parte del parroco della frazione Santa Lucia, don Beniamino d’Arco, del nuovo automezzo pick-up con carrello appendice ed attrezzato con tre motopompe per affrontare al meglio eventi di tipo idrogeologico e che va a rafforzare il parco mezzi ed attrezzature del Gruppo. L’automezzo è stato concesso in comodato d’uso dalla Regione Campania a seguito del bando di assegnazione per il rafforzamento della colonna mobile regionale di emergenza.


Nessun commento

Concorsi
Modulistica
Meteo